Senza categoria Tecnologia

Smartwatch Access Michael Kors

Il display è un AMOLED (active matrix organic light emitting diode) diodo organico a emissione di luce a matrice attiva che garantisce una qualità delle immagini migliori rispetto a quelli di un LCD.

Smartwatch Access Michael Kors

Michael Kors è un imprenditore stilista statunitense che opera nell’alta moda e che un anno fa nel settembre del 2018 ha acquisito la casa di moda Gianni Versace che adesso fa la parte del gruppo Capri Holdings Limited.

La confezione ottima come un regalo contiene:

libretto di garanzia, le istruzioni starter, il cavo usb per la ricarica wireless e una fibbia sostitutiva per poterla utilizzare con i cinturini intercambiabili.

Questo modello di colore rosa con pavè – coperto con pietre piccoline in fila sulla ghiera e un po’ anche sul cinturino è bellissimo.

Il vetro del quadrante è minerale il che di solito è molto resistente contro gli urti.

Questo modello è resistente all’acqua fino a una pressione di 3 ATM.

Il display è un AMOLED (active matrix organic light emitting diode) diodo organico a emissione di luce a matrice attiva che garantisce una qualità delle immagini migliori rispetto a quelli di un LCD.

Smartwatch Access Michael Kors

Il cinturino non è costituito con due parti separate ma è continuo così quando viene aperto non si rischia che l’orologio cada per terra, ha una lunghezza che permette indossarlo su un polso con la circonferenza massima circa 21cm.

L’orologio è dotato di una batteria integrata con la ricarica wireless.

Grazie alla tecnologia di Wear OS by Google™ che è molto simile a quello di un Android con le proprie applicazioni già preinstallate permette un’ampia personalizzazione delle funzioni.

Trattandosi di uno smartwatch necessità di un’applicazione (Wear OS by Google) installata sul dispositivo mobile tramite la quale poi è in grado di trasmettere le informazioni del telefono sul display dell’orologio con la possibilità di eseguire le operazioni grazie al touch screen o ai comandi vocali.

Ci sono già preinstallate alcune applicazioni, lo spazio di archiviazione è di 1,37 GB con 0,84 GB disponibili dopo l’aggiornamento del sistema.

La configurazione fra l’orologio e il telefono è molto personalizzabile e dipende come si vuole adoperarlo se con il massimo delle autorizzazioni oppure riducendole. Nel primo caso è prudente di attivare il blocco dello schermo con la password, pin ecc.

Durante l’installazione guidata vengono visualizzate delle domande per dare o rifiutare alcune configurazioni che comunque si possono cambiare in un secondo momento oppure si può procedere con una nuova configurazione semplicemente ripristinando i dati di fabbrica dell’orologio.

L’orologio si può associare al proprio account del telefono ma è possibile aggiungerne anche un altro.

È in grado di connettersi tramite la rete WIFI, BT ma supporta anche il protocollo NFC in grado di utilizzare l’applicazione Google pay già preinstallata.

L’attivazione dello schermo si può fare non solo con il touch o pulsante ma anche con semplici gesti del polso.

La navigazione sullo schermo è semplice, si fa con il trascinamento del dito in quattro direzioni.

L’orologio ha due pulsanti e una corona: le funzioni dei due sotto e sopra sono personalizzabili invece la corona serve per navigare nel menù su e giù ruotandola oppure premendola per ritornare all’orologio, accenderlo o aprire l’elenco delle applicazioni.

Supporta anche l’assistente vocale, ha la funzione trova il dispositivo ed è possibile tenerlo sincronizzato con il Cloud.

Il quadrante si può scegliere da quelli che sono proposti nell’applicazione, si può farlo dal telefono come anche direttamente sull’orologio.

La modalità della visualizzazione delle notifiche si può cambiare come anche quella della vibrazione.

Il touch funziona bene e ha un’impostazione interessante dove con il triplo tocco le immagini vengono ingrandite.

La ricarica wireless è semplice ed è anche veloce.

Lo stato della batteria si può controllare come dal telefono anche dall’orologio ed è possibile verificare il tempo residuo approssimativo.

Michael Kors

Se l’orologio viene usato solo per le cose necessarie la sua durata supera abbondante 24 ore altrimenti dipende molto dall’utilizzo delle applicazioni.

By AnnaM

POTETE CONTATTARMI TRAMITE IL CANALE YOUTUBE O FB

Sono diversi anni che faccio acquisti online e spesso mi succedeva di non trovare le informazioni e immagini sufficienti sui prodotti di mio interesse. Così ho iniziato scrivere le recensioni nonostante io abbia grosse lacune in lingua italiana, che non ho mai studiato. Mi piace condividere le mie esperienze sui prodotti che ho avuto la possibilità di provare e testare.

Aggiungi un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *